18 feb 2022

Il figlio di Tom Hanks e il video sul papà "Non mi ha viziato, ma non è un esempio"

"Sono un privilegiato, non un viziato. I miei genitori non mi hanno mai viziato: dovevo lavorare e guadagnarmi in ogni cosa". Chet Hanks (nella foto), figlio di Tom Hanks e Rita Wilsom si confessa in un video. "Essere figlio di una persona famosa è un’arma a doppio taglio – racconta – . Da un lato mi ha consentito di girare il mondo, frequentare alberghi belli e viaggiare su voli privati, dall’altro mi ha creato complicazioni, non solo perché la fama è qualcosa di tossico, ma perché io non ero neanche famoso. Venivo percepito come arrogante e viziato. Ho incontrato molto disprezzo, molta animosità e molta negatività". Chet ha aggiunto: "Mio padre è amato, la gente lo ha messo su un piedistallo, e questo ha creato intorno a me un alone negativo di disapprovazione. Non ho avuto purtroppo un modello forte maschile a cui aggrapparmi per crescere". E Hanks, un passato da rapper alle spalle, ha confessato che i suoi problemi di abusi di sostanze, che lo hanno portato in passato a un ricovero in un rehab, devono essere ricercati in questo conflitto interiore.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?