29 apr 2022

Il figlio dello scrittore Auster stroncato da un’overdose: fu arrestato per la morte della figlioletta

Tragico epilogo di un dramma della droga a Brooklyn: pochi giorni dopo esser stato accusato di omicidio colposo per la morte della figlioletta Ruby, Daniel Auster, il figlio del celebre scrittore Paul Auster, è morto per overdose. Il doppio dramma si è consumato a Park Slope, il quartiere dove l’autore di "Trilogia di New York" è di casa e dove abitava anche Daniel. Il figlio dello scrittore, che aveva 44 anni e fin da quando era teenager combatteva con le tossicodipendenze, era tornato libero su cauzione dopo l’arresto il giorno di Pasqua per aver involontariamente provocato la morte della bambina: uccisa lo scorso novembre da un’overdose di fentanyl e eroina mentre lui dormiva accanto a lei sotto gli effetti delle droghe.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?