Il sociologo Francesco Alberoni
Il sociologo Francesco Alberoni

Arcore (Monza), 27 novembre 2014 - Si terrà venerdì, alle 20.30, nel Teatro Nuovo di Arcore la nona edizione del Premio Internazionale “Il Dono dell’Umanità”, ideato dalla Baronessa Maria Lucia Soares, artista poliedrica ed affermata nel panorama artistico mondiale, e dal produttore e presentatore Paky Arcella. Come ogni anno, saranno premiati personaggi dello sport, dello spettacolo e della vita comune, distintisi sul piano dell’impegno sociale. A loro sarà consegnata l'opera “Il Dono”, creata dall’orafo Michele Affidato, noto per aver disegnato i gioielli per il Papa e per il Festival di San Remo. Tra i premiati di quest’anno vi sono: Bernardo Lanzetti, voce storica della PFM, il sociologo Francesco Alberoni, lo scienziato Amedeo Maffei, presidente, fondatore ed creatore della macchina antistress Keope, i Jalisse vincitori del Festival di San Remo, il baritono di fama internazionale Felice Shiavi di Arcore, il ballerino Jose' Perez.

A rappresentare lo sport, la Fondazione Milan per le sua iniziative benefiche nel mondo e tanti altri big. Inoltre, sarà presente all'evento la Società Farmaceutica Bayer. All'evento, patrocinato dal Comune di Arcore, si affianca il premio Internazionale d'Arte Baronessa Soares giunto alla terza edizione ,che si avvale di artisti provenienti da tutto il mondo. Previsti grandi ospiti e personalità varie. Ampio spazio sarà offerto anche alla moda con la presentazione della stilista Martina Palermiti. Uno sguardo sarà rivolto anche al prossimo anno, ossia all’Expò 2015, "a cui il “ Dono dell’Umanità” vorrà partecipare, per gli aspetti di solidarietà che ne caratterizzano la propria identità". Il Premio ha un duplice scopo: divulgare un messaggio innovativo nel campo della comunicazione e mettere in luce l’impegno di quanti, in controtendenza con i disvalori della crisi economica e morale che avvolge l’Italia e il mondo, operano per migliorare le sorti dell’umanità.