Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
18 giu 2022

Il custode dell’orso morto nel lago Aperta un’inchiesta

18 giu 2022

Tutta la comunità di Cunevo piange la morte di Fausto Iob, l’amico dell’orso, come ormai tutti l’avevano definito per quel rapporto speciale che era riuscito a instaurare con Baloo, il plantigrado di San Romedio. Il suo corpo era stato trovato il 5 giugno scorso nelle acque del lago di Santa Giustina, vicino alla riva. Lo specchio d’acqua è molto noto anche per la triste scomparsa della giovane ginecologa di Forlì, Sara Pedri, sparita lo scorso 4 marzo. La scomparsa di Fausto Iob aveva colpito nel profondo tutta la valle di Non dove il custode forestale di 59 anni era molto conosciuto. La sua macchina era stata trovata nella zona di Banco, frazione del comune di Sanzeno, poi sulle sponde del lago di Santa Giustina, era stato ritrovato il suo cellulare. Il corpo è stato rinvenuto in una zona scoscesa e difficile da raggiungere. Non è chiaro se Iob abbia avuto un malore o sia scivolato. Si sta cercando di ricostruire la dinamica, ma in valle sono stati sollevati dubbi sul fatto che si sia trattato di un incidente. La procura ha aperto un’inchiesta e la pm di turno ha ordinato l’autopsia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?