Martedì 23 Luglio 2024

Il caso La Russa junior, la Procura chiede una proroga per svolgere ulteriori indagini

La procura di Milano proroga l'inchiesta su Leonardo Apache La Russa e Tommaso Gilardoni dopo la denuncia di una ex compagna di scuola del figlio del presidente del Senato. Testimoni sentiti per approfondire la serata al club. La ragazza afferma di aver avuto un "black out" e di essersi risvegliata confusa nel letto di Apache. Gli indagati sostengono che fosse consenziente.

Il caso La Russa junior, la Procura chiede una proroga per svolgere ulteriori indagini

Il caso La Russa junior, la Procura chiede una proroga per svolgere ulteriori indagini

La procura di Milano ha chiesto una proroga dell’inchiesta su Leonardo Apache La Russa e l’amico dj Tommaso Gilardoni in seguito alla denuncia del luglio scorso di una ex compagna di liceo del figlio del presidente del Senato. Nelle ultime settimane inquirenti e investigatori hanno sentito di nuovo una serie di testimoni per approfondimenti sulla serata tra il 18 e il 19 maggio 2023 all’Apophis Club, dove la presunta vittima e La Russa junior si sono incontrati. Stando alla versione della ragazza, quella sera l’ex compagno di scuola le avrebbe offerto un paio di cocktail, dopo i quali lei avrebbe avuto un "black out" fino alla mattina dopo quando si sarebbe risvegliata "confusa", nel letto di Apache, senza ricordare di aver avuto rapporti con entrambi. I due indagati hanno sempre sostenuto che fosse consenziente.