Non è possibile immaginare il rock senza un album seminale come ’Nevermind’. Ben più che per la copertina (anche questa divenuta epica), per la musica suonata nel disco dai Nirvana. Uscito nel 1991, quando parte della critica, esaurita la trasgressione anarchica del punk, dava il rock ormai per spacciato, il disco ha spianato la strada all’ultima vera rivoluzione del genere nato con Bill Haley ed Elvis Presley: il grunge. Sintesi ipnotica fra heavy metal e punk sound che ha proprio in ’Smelles Like Teen Spirit’, il brano più celebre di ’Never Mind’, il suo inno

per antonomasia.