Domenica 14 Luglio 2024

Il capo dei vigili: "Aspettiamo ancora le nuove norme sugli autovelox"

Il capo dei vigili: "Aspettiamo ancora le nuove norme sugli autovelox"

Il capo dei vigili: "Aspettiamo ancora le nuove norme sugli autovelox"

Luigi Altamura, comandante della polizia locale di Verona: è d’accordo sul limite dei 150 chilometri orari in autostrada?

"Questa possibilità è già prevista dall’articolo 142 del Codice della strada. Nessun concessionario finora l’ha sfruttata. Ci sarà un motivo".

Il tema della velocità è al centro delle campagne di sicurezza del ministero.

"Osservo: da una parte vogliamo aumentare la velocità, dall’altra è in corso da tempo una battaglia durissima nelle aule di giustizia contro gli autovelox".

Ad esempio contro le multe selvagge.

"Ma non è possibile che tutte le polizie locali d’Italia commettano errori nelle contravvenzioni. Piuttosto credo ci siano grossi buchi, aspettiamo ancora il famoso decreto autovelox che era in bozza a novembre".

Quella bozza doveva essere discussa nella conferenza città-Stato.

"Il decreto era previsto dall’articolo 25 della legge 120 2010, a luglio quindi saranno 13 anni".

Prevedeva ad esempio l’obbligo di indicare il limite di velocità da rispettare.

"Bene, ma siamo sempre in attesa del decreto attuativo".

Un altro tema caro al ministro: l’ergastolo della patente.

"Però voglio capire: se vengo trovato senza documento di guida, alla prima violazione me la cavo con 5.116 euro e non scatta alcuna denuncia penale. Quindi da una parte si chiede l’ergastolo della patente e dall’altra si dà una pacca sulle spalle".

Rita Bartolomei