C’è una nuova moda che spopola negli Stati Uniti, e in particolare tra i divi di Hollywood. È quella di farsi contare gli anticorpi al Covid, almeno ogni settimana, con test nelle cliniche private, come spiega il New York Times. Il prezzo, che va da 100 ai 200 dollari, è tutt’altro che proibitivo. Così, come si sta attenti alle calorie e si compie attività fisica di conseguenza, le star americane decidono se presenziare agli eventi pubblici oppure no in base ai risultati dei loro medici privati. Uno studio di assistenza sanitaria a Beverly Hills, in California, il ’My concierge MD’, ha allestito un drive trough in cui i clienti, tra cui celebrità e dirigenti degli Studios, possono farsi testare senza uscire dalle loro Tesla o G-Wagon. Il calo del numero di anticorpi e il dibattito sulla terza dose sta allarmando anche i vip, sempre più preoccupati delle loro barriere contro il Covid. Così in tutta America sono state già circa 1 milione le dosi addizionali già somministrate senza autorizzazione.