In oltre 100 funzioni religiose cattoliche i parroci hanno dato la loro benedizione a coppie omosessuali, disobbedendo ad un divieto del Vaticano. È accaduto ieri in diversi Laender tedeschi. Con l’iniziativa ’Servizio di benedizione per chi si ama’ in circa 110 funzioni religiose altrettante coppie omosessuali hanno ricevuto la benedizione, riferisce Die Zeit. "Le persone che si amano ricevono la benedizione – dice il parroco cattolico di Winnweiler, Carsten Leinhaeuser –. A nessuno viene domandato: siete omosessuali? Siete etero?". L’iniziativa è stata sottoscritta da 2600 appartenenti al clero cattolico tedesco. Il responsabile della conferenza dei vescovi tedeschi Georg Baetzing ha definito l’azione "un segnale che non aiuta" il dibattito interno alla Chiesa sull’omosessualità. Anche il presidente del comitato centrale dei cattolici tedeschi (Zdk), Thomas Sternberger, ha criticato le funzioni di benedizione.