Venerdì 14 Giugno 2024

I tesori di Pompei. Scoperto un affresco con la guerra di Troia

Un sontuoso salone da banchetto con pareti nere e decorazioni mitologiche è stato scoperto a Pompei. Il sito continua a rivelare tesori, sottolinea il ministro della cultura, che ha finanziato nuovi scavi per la sua tutela e valorizzazione.

Un imponente salone da banchetto, dalle eleganti pareti nere, decorate con soggetti mitologici ispirati alla guerra di Troia (nella foto, un particolare), è uno degli ambienti portati alla luce durante le attività di scavo in corso nell’insula 10 della Regio IX di Pompei e oggi completamente visibile in tutta la sua maestosità. "Le pareti erano nere, per evitare che il fumo delle lucerne si vedesse sui muri. Qui ci si riuniva per celebrare dei banchetti dopo il tramonto. Vediamo Elena e Paride", ha spiegato il direttore del Parco archeologico Gabriel Zuchtriegel.

"Pompei – sottolinea ha detto il ministro della cultura, Gennaro Sangiuliano – è davvero uno scrigno di tesori che non finisce mai di sorprenderci e di destare stupore. Noi crediamo in questo unicum mondiale che rappresenta e per questo in legge di bilancio abbiamo finanziato nuovi scavi. Bisogna andare avanti nella tutela di questo importante sito ma anche nella sua valorizzazione".