Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
30 ago 2020

I poveri al mare e in pizzeria: "Offre il Papa"

La nuova idea del cardinale Krajewski, l’Elemosiniere di Francesco: si parte a gruppetti ristretti in pullman per un tuffo di normalità.

30 ago 2020
nina fabrizio
Cronaca

di Nina Fabrizio Il Robin Hood del Vaticano porta poveri e senzatetto della Capitale a fare le gite al mare. L’Elemosiniere del Papa, il cardinale polacco Konrad Krajewski, da tutti a Roma chiamato semplicemente don Corrado, si preoccupa ancora una volta dei più svantaggiati della Città Eterna e mette in moto la sua macchina organizzativa per concedere anche a loro quello che dovrebbe essere uno sprazzo di normalità con il generoso contributo dello stesso Papa Francesco. Si parte in gruppi di 13-15 al massimo per rispettare le norme anti-Covid, muniti di mascherina, a bordo di pullmini bianchi della dotazione del parco auto vaticano. Appuntamento a piazza San Pietro, destinazione Passoscuro sul litorale romano, dove in effetti il Vaticano stesso è proprietario di un lembo di terra e in quell’area sorge anche un reparto speciale dell’ospedale Bambino Gesù con case che accolgono le famiglie dei piccoli degenti. Una volta, nell’epoca di Benedetto XVI, questa spiaggetta un po’ spartana, con lettini e ombrelloni vetusti e con bagnino in servizio, era il rifugio protetto di cardinali e monsignori in cerca di refrigerio estivo e di una nuotata al riparo da occhi indiscreti. Ora spazio ai clochard e ai tanti homeless (aumentati visibilmente di numero a causa della pandemia) che da tempo stazionano sotto ai porticati di via della Conciliazione, ai piedi della basilica simbolo della cristianità e a poche centinaia di metri dalla stessa residenza di Bergoglio. Don Corrado fornisce a tutti l’equipaggiamento: costume, asciugamano, bottigliette d’acqua. Si trascorre la giornata facendo il bagno, passeggiando al tramonto e si conclude con una cena in pizzeria, tranne nei weekend quando il litorale è affollato dai ’normali’ vacanzieri. "Il conto lo paga il Papa", ha spiegato ieri lo stesso Krajewski. Le risorse derivano appunto dall’Elemosineria che non beneficia solo di donazioni ma anche degli introiti delle pergamene a ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?