13 feb 2022

I No Green Pass ora denunciano

Si intensifica a Torino l’offensiva giudiziaria dei No pass. Solo ieri se sono presentati in 40, a una stazione dell’Arma, per presentare denuncia-querela contro il presidente del Consiglio Mario Draghi e il suo governo per l’istituzione del Green pass. Si tratta di denunce-fotocopia nel tentativo di arrivare a quota 500. Sarebbero già 400 gli aderenti all’iniziativa, nonostante le archiviazioni di massa del precedente round. Poi nel pomeriggio i No pass hanno dato vita a un corteo in centro e ad un affollato aperitivo sociale. L’indicazione è di andare tutti a Roma, a partire da domani, per dar vita a proteste organizzate in stile canadese.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?