2 feb 2022

I giovani nel tritacarne della burocrazia

davide
Cronaca

Davide Rondoni E ora tutti a dire "poveri ragazzi, come sono stressati" (noi lo gridammo in giro ovunque e su queste colonne fin dall’inizio). Colpa della politica, dice qualcuno. Certo, una parte della classe politica, dal comodo dei suoi scranni e belle case in centro a Roma, è andata avanti come schiacciasassi sulla vita dei ragazzi, pur di non ammettere proprie inadempienze. Ma non basta. Le abnormità della burocrazia non nascono dalla politica, che semmai le consentono e non le contrastano. Le abnormità della burocrazia nascono dalla irresponsabilità degli adulti. Di chi protegge le proprie azioni (o inazioni) dietro i protocolli, il puntiglio che provvede a lasciare tutto immobile e tutti irrespnsabili. Nello stato di disagio dei giovani uomini e donne non si deve leggere solo un effetto della pandemia, ma quello di una mentalità diffusa e di lungo corso. E che genera adulti spenti, codardi. Molti intellettuali di moda e politici del nostro Paese onoreranno ipocritamente i cent’anni di Pasolini fingendo di dimenticare le accuse feroci che rivolgeva ai Sessantottini: hanno "cercato salvezza nell’organizzazione (che non può altro produrre che altra organizzazione) " e in facili "buoni sentimenti" (il politically correct). Questa doppia clava, questa nera trebbiatrice, macina di "organizzazione" e facili "buoni sentimenti" era già all’opera da tempo. Illudendo, tradendo aspettative, coprendo le spalle a nonni e padri e lasciando i giovani nella palude. E con decreti e clima pandemici è divenuta inesorabile e sta sfregiando l’anima dei nostri figli. Invertire rotta. Subito. E liberare le migliori energie, aiutare tutti i giovani a non soccombere sotto questa falsa vita confezionata da adulti. Non ce la si cava aprendo le discoteche. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?