Il rapporto fra il 94enne Benedetto XVI, e il successore Francesco, 84 anni, è da tempo molto saldo
Il rapporto fra il 94enne Benedetto XVI, e il successore Francesco, 84 anni, è da tempo molto saldo

CITTÀ DEL VATICANO

Anche il Pontefice emerito si unisce alle preghiere di tutto il mondo per papa Francesco, sottoposto domenica sera ad un lungo intervento chirurgico. Lo fa sapere monsignor Georg Ganswein, segretario personale di Joseph Ratzinger e prefetto della Casa pontificia. "Papa Benedetto – dice Ganswein – rivolge un pensiero affettuoso e prega fortemente per papa Francesco’".

Bergoglio, ha spiegato ieri mattina il portavoce vaticano, Matteo Bruni, "è in buone condizioni generali, vigile e in respiro spontaneo" dopo l’operazione all’intestino. Con il Pontefice, al Gemelli sono presenti anche due infermieri del Vaticano.

Nella mattinata di ieri si è fatto sentire anche il presidente della Conferenza episcopale italiana, il cardinale Gualtiero Bassetti che a papa Francesco ha inviato un affettuoso messaggio di auguri: "La attendiamo domenica prossima, dalla finestra del Palazzo Apostolico, per pregare insieme l’Angelus e ascoltare la Sua parola". Mancano ancora diversi giorni, è troppo presto per dire se il Papa sarà in Vaticano.