Ha una cisti e va all’ospedale quattro volte in una settimana . Viene sempre dimesso e muore

Muore a 38 anni dopo quattro visite al pronto soccorso in una settimana. I familiari chiedono chiarezza e un'inchiesta è stata aperta. La procura attende i risultati dell'autopsia.

Ha una cisti e va all’ospedale quattro volte in una settimana . Viene sempre dimesso e muore

Ha una cisti e va all’ospedale quattro volte in una settimana . Viene sempre dimesso e muore

Muore a 38 anni dopo essere andato quattro volte al pronto soccorso nel giro di una settimana. Ora i familiari vogliono chiarezza sulla vicenda: aperta così un’inchiesta. È successo a Vicenza, in Veneto. Matteo Bertoldo, padre di una 11enne, venerdì 19 gennaio era andato all’ospedale di Santorso per una cisti infiammata nell’inguine. Troppa gente in sala d’attesa, così ha deciso di tornare il giorno seguente per ricevere le cure dei medici che gli hanno consigliato di assumere degli antidolorifici. Ma martedì 23 ecco la ricaduta: ha perso tanto sangue, è stato nuovamente medicato e poi operato. Poi, la visita tre giorni dopo. Ma una volta rientrato a casa, a Piovene Rocchette, ecco l’emoraggia. Durante il trasferimento d’urgenza in ospedale il decesso. Così la procura ha aperto un fascicolo. Attesi anche i risultati dell’autopsia.