7 feb 2022

Ha un tumore e vuole tornare dal papà Paesino del Monferrato paga il viaggio al profugo ghanese in fin di vita

John, il ragazzo ghanese di 25 anni arrivato in Italia come profugo
John, il ragazzo ghanese di 25 anni arrivato in Italia come profugo
John, il ragazzo ghanese di 25 anni arrivato in Italia come profugo

Oltre a rievocare la tragedia del piccolo Rayan, all’angelus di ieri papa Francesco ha raccontato commosso "un’altra storia, successa qui in Italia, e che non uscirà sul giornale". "John, un ragazzo ghanese, 25 anni, migrante, che per arrivare qui ha sofferto, e alla fine si è sistemato nel Monferrato, ha incominciato a lavorare in un’azienda vinicola", ha detto il Papa. "E poi si è ammalato di un cancro terribile, è in fin di vita – ha continuato –. E quando gli hanno detto la verità, ha chiesto di ’tornare a casa per abbracciare mio papà prima di morire’". E in paese hanno fatto subito una raccolta fonda per pagargli l’aereo. "Questo ci fa vedere che oggi, in mezzo a tante brutte notizie, ci sono cose belle" ha concluso Francesco.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?