1 La carriera

Ex militare, in politica dai primi anni Novanta, Jair Bolsonaro, 66 anni, è stato eletto presidente del Brasile nel 2018, su posizioni di destra anche molto controverse. All’esordio da deputato elogiò la passata dittatura militare del Brasile.

2 Le polemiche

Bolsonaro ha promosso leggi contro i gay e nominato Ministro della Giustizia l’uomo che aveva impedito la candidatura di Lula come suo avversario. Ministro che però si è dimesso dopo i tentativi di Bolsonaro di bloccare un’inchiesta sui suoi figli.

3 La cittadinanza

Negazionista del Covid e No vax convinto (dopo essersi ammalato), Bolsonaro è stato insignito della cittadinanza onoraria dal Comune di Anguillara Veneta, luogo da cui discende la sua famiglia, governata dalla sindaca Alessandra Buoso (foto)