Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
4 feb 2022

Guida al Green pass illimitato Non serve scaricarlo di nuovo

Lo Stato aggiornerà la app di controllo. La scadenza di 6 mesi resta per chi è guarito ma non vaccinato

4 feb 2022

ROMA Il Green pass illimitato è un’altra pietra miliare sulla strada della normalizzazione. Il testo definitivo del decreto sarà pronto entro il fine settimana e dovrebbe presumibilmente essere pubblicato lunedì. Ecco i punti chiave. SUPER PASS SENZA LIMITI: DA QUANDO? Dal giorno dopo la pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale. Il testo uscito dal Consiglio dei Ministri recita così: "La certificazione verde Covid-19 ha validità a far data dalla medesima somministrazione senza necessità di ulteriori dosi di richiamo". Non vi sono scadenze. CHI HA IL SUPER PASS DEVE SCARICARE UNA NUOVA VERSIONE? No, il Green pass emesso è sempre valido, semplicemente non viene più rilevata dal software di controllo la scadenza che dal primo febbraio era scesa da 9 a 6 mesi e ora (quasi sempre, come vedremo) scomparirà. Il sistema si auto aggiornerà, e chi dovesse scaricare nuovamente il certificato, o averlo emesso per la prima volta, non vedrà più una scadenza. I QR CODE SCARICATI SONO SEMPRE VALIDI? Sì, quelli del Green pass rafforzato (che si ottiene per vaccinazione o guarigione) non vanno sostituiti. IL GREEN PASS ILLIMITATO VARRÀ ANCHE IN EUROPA? Sarà in linea di massima valido anche in Europa, ma i singoli stati potranno decidere, per l’ingresso nel loro territorio, regole più restrittive. La Commissione Europea ieri ha proposto di "estendere il certificato digitale Covid dell’Unione Europea per un altro anno garantendo agli europei la validità dello strumento fino al 30 giugno 2023". DAI TESTI DI ALTA QUALITÀ ALLE SPERIMENTAZIONI La Commissione invita il Parlamento Europeo e il Consiglio "ad adottare rapidamente la proposta in tempo prima della scadenza dell’attuale regolamento prevista per il 30 giugno 2022 e di includere i test antigenici di laboratorio di alta qualità tra i tipi di test per i quali può essere rilasciato il certificato". L’ottenimento della certificazione dovrebbe essere esteso anche a chi ha partecipato alle sperimentazioni cliniche per ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?