28 mar 2022

"Guerra bestiale" Il Papa: fermatela

Ha evocato lo spettro del conflitto globale e il rischio che questo cancelli l’umanità.

Papa Francesco anche ieri è tornato a lanciare un nuovo messaggio affinché cessi la guerra in Ucraina, "bestiale", "barbara", "sacrilega". "È passato più di un mese dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina, dall’inizio di questa guerra crudele e insensata che come ogni guerra rappresenta una sconfitta per tutti, per tutti noi", ha sottolineato Francesco all’Angelus. Il Pontefice parla della terra "martoriata" ma evoca anche lo spettro di un conflitto globale che potrebbe essere, nel caso dell’utilizzo di armi nucleari, senza ritorno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?