Un corteo di proteste contro il Green pass obbligatorio, 15 ottobre 2021
Un corteo di proteste contro il Green pass obbligatorio, 15 ottobre 2021

Roma, 15 ottobre 2021 - Nelle principali città italiane divampano le proteste contro l'obbligo di Green pass per i lavoratori e, contemporaneamente, il New York Times guarda con interesse all'Italia: ha assunto "la posizione più audace in Europa". La misura adottata dal Governo italiano, che dovrebbe indurre a vaccinarsi coloro che ancora non l'hanno fatto, secondo il Times è "una mossa che va oltre" quanto fatto da altri paesi europei e dagli stessi Stati Uniti "per spingere la campagna vaccinale, che è la parte centrale - e contestata - delle strategie di governo per contrastare la diffusione del Coronavirus". Insomma, secondo la testata americana, nel momento di crisi l'Italia è stata più coraggiosa e determinante degli altri.

Green pass, le regole per i trasporti: chiarimenti del Ministero

Green pass: cosa può succedere il 15 ottobre

Nell'articolo, che tramite una corrispondenza da Roma racconta le nuove regole in vigore da oggi 15 ottobre, si parla di "nuovi parametri" cui le maggiori democrazie possono guardare. "L'Italia - si legge ancora - è stata la prima a mettere intere città in quarantena e imporre il confinamento a livello nazionale" e con quest'ultima novità "supera una nuova soglia, mettendo bene in chiaro di essere disposta a utilizzare l'enorme leva dello Stato per tentare di contenere la pandemia e far muovere la sua economia". Il New York Times, dunque, promuove l'obbligo di Green pass. Bisognerà vedere se i cittadini italiani, a seguito delle proteste di oggi e delle conseguenze dei prossimi giorni, saranno dello stesso avviso.

Come i portuali di Trieste sono diventati gli eroi dei no Green pass

Trieste, cosa succede se lo scalo si ferma