La sede Inps di via dell'Amba Aradam a Roma, 15 aprile 2020. ANSA/CLAUDIO PERI
La sede Inps di via dell'Amba Aradam a Roma, 15 aprile 2020. ANSA/CLAUDIO PERI

Roma, 19 ottobre 2021 - Nemmeno una settimana fa è entrato in vigore l'obbligo di green pass sui luoghi di lavoro (qui le faq di Palazzo Chigi). E oggi l'Inps comunica che i certificati di malattia sono aumentati dell'11,2%

L’Istituto nazionale della previdenza sociale rende noto che alle 17 di oggi ha ricevuto 83.078 certficiati, a fronte dei 74.724 raccolti fino alle stessa ora di una settimana fa. Non è da escludere che nei prossimi giorni il numero possa crescere ulteriormente.

Green pass obbligatorio al lavoro: domande e risposte

Al contempo, si registra anche un record di green pass scaricati. Secondo di dati del portale ufficiale del governo, infatti, sono stati 1.049.384 i certificati verdi scaricati ieri dagli italiani, di cui 914 mila sono stati scaricati dopo i tamponi fatti, mentre 130 mila in seguito a vaccinazioni.

E proprio sul versante vaccini , c'è da segnalare che ieri per la prima volta le terze dosi (49.660) sono stati più delle prime vaccinazioni, che si sono fermate a 44.376. Gli italiani completamente vaccinati ieri sono stati 89.078.