Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
31 gen 2022

Green pass e negozi, cosa cambia E arrivano le multe per i No vax

Da domani per chi ha la terza dose certificato illimitato e cartelle esattoriali agli over 50 non in regola

31 gen 2022
Una manifestazione di novembre contro l’obbligo del Green pass
Una manifestazione di novembre contro l’obbligo del Green pass
Una manifestazione contro l’obbligo del Green pass
Una manifestazione di novembre contro l’obbligo del Green pass
Una manifestazione di novembre contro l’obbligo del Green pass
Una manifestazione contro l’obbligo del Green pass

Arriva in Cdm la razionalizzazione delle norme Covid. Si proseguirà in direzione di una semplificazione sulla scuola, si affronteranno i temi mascherine all’aperto in zona bianca (saranno confermate per almeno 1 mese) e discoteche e locali da ballo (teoricamente dovrebbero riaprire ma è molto probabile rinvio minimo di 14-15 giorni). I decreti dovrebbero essere due. Uno su mascherine (e forse discoteche), possibilmente da varare oggi, e un secondo, da approvare al prossimo consiglio dei ministri, giovedì, per scuola e Green pass. GREEN PASS, COSA CAMBIA Le modifiche al Green pass dovrebbero essere varate non con il Cdm di oggi ma in quello di giovedì. Chi ha completato il ciclo vaccinale oppure è guarito dal Covid e ha ricevuto tre dosi avrà il Green pass sempre valido. Le agenzie regolatorie Ema e Aifa non hanno autorizzato la quarta dose, dunque non c’era alternativa. Per chi ha ricevuto solo due dosi di vaccino rimane invece la scadenza di sei mesi dall’ultima somministrazione. REGOLE MENO RIGIDE NELLA SCUOLA Con ogni probabilità la sospensione didattica per chi frequenta le scuole materne e la Dad per gli studenti dai 6 anni in su dovrebbero essere accorciate da 10 a 5 giorni. Il decreto del 27 gennaio prevede già una semplificazione per la prosecuzione della didattica in presenza, quando ci sono due casi di positività nelle scuole secondarie di I e II grado, e per la riammissione in classe, negli altri casi, da parte degli alunni in regime sanitario di autosorveglianza asintomatici: potranno entrare in classe con la verifica della sola certificazione verde. Il decreto prevede anche test antigenici gratuti per gli alunni delle elementari. COLORI REGIONI, RESTERÀ SOLO IL ROSSO Il governo è intenzionato ad accogliere la richiesta delle Regioni e a mantenere la sola zona rossa. L’orientamento prevalente è presentare un emendamento del decreto 221 all’esame del Parlamento. Ma ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?