1 Chi è

Noto con lo pseudonimo di Grazianeddu, Mesina è un bandito sardo. Viene arrestato per la prima volta nel 1956: ha solo 14 anni. È solo l’inizio di una carriera criminale.

2 Le fughe

Mesina ha cercato per ben 22 di fuggire di prigione: solo in 10 casi vi è riuscito.

3 Il ruolo di mediatore

Nel 1992, durante il sequestro del piccolo Farouk Kassam, Mesina ne tratta la liberazione col gruppo di banditi.

4 La grazia

Nel 2004 il presidente Ciampi gli concede la grazia. Ma,nel 2016, con la condanna a 30 anni per traffico di droga, questa gli viene revocata.

5 La latitanza

Nel 2019, è scarcerato per decorrenza dei termini. Il ricorso viene rigettato, ma dal 2020 è irreperibile.