Il principe Misuzulu Zulu, 46 anni, proclamato re tra le proteste
Il principe Misuzulu Zulu, 46 anni, proclamato re tra le proteste

I circa 11 milioni di Zulu, il maggior gruppo etnico del Sudafrica, hanno un nuovo re: è Misuzulu, 46 anni, figlio maggiore del defunto sovrano Goodwill Zwelithini. La sua proclamazione è avvenuta attraverso una lettura testamentaria trasmessa in tv tra proteste di potenziali pretendenti, sospetti di avvelenamento della regina e accuse di falsificazione di un testamento regale. Il principe Misuzulu è stato nominato re nel testamento della madre e reggente Mantfombi Dlamini-Zulu, morta la scorsa settimana. Durante la lettura alcuni componenti della famiglia, tra cui il principe Thokozani fratello del nuovo re, hanno espresso la propria disapprovazione ed è stato necessario far allontanare Misuzulu sotto scorta armata.