Alzi la mano chi non ha mai usato una emoji in una conversazione digitale. Dal 2014 c’è una giornata mondiale dedicata, il World Emoji Day, che cade domani. Il termine deriva dal giapponese e vuol dire pittogramma, cioè disegno o simbolo. A livello globale, le emoji preferite dalle persone sono la faccina che ride, il pollice alzato, il cuore, il bacio e la faccina con la lacrima. In Italia, invece, secondo un’indagine di Samsung, le emoticon più amate dagli italiani sono il bacio con il 41,4% di preferenze, seguito dalla risata con le lacrime (40,9%) e dal pollice alzato (29,7%).