14 mar 2022

Giocatore di hockey batte contro la balaustra Si sente male e muore

Tragedia durante una partita di

hockey amatoriale in Alto Adige. Un ex giocatore semi-professionista di hockey su ghiaccio con un passato nelle giovanili dell’Hc Merano, Andreas Palla (nella foto), è morto mentre stava disputando la finale di un torneo amatoriale a San Michele Appiano nei pressi di Bolzano. Palla, 32 anni, giocatore dell’Sv Prato allo Stelvio, è stato colto da un malore nel secondo intervallo di ‘gara 2’ di finale del torneo ‘Dolomit Hockey League’ contro i Wikinger di Vilpiano. Poco prima, durante un’azione di gioco, aveva battuto violentemente contro la balaustra con il costato ma si era rialzato. Una botta molto forte ma come ne capitano tante durante un incontro di hockey. Poi, durante l’intervallo tra il secondo e il terzo periodo ha avvertito una forte fitta al costato. Trasportato d’urgenza all’ospedale di Bolzano, Palla, impiegato in una nota birreria altoatesina, è deceduto nel corso della notte tra venerdì e sabato. Nei prossimi giorni verrà eseguita l’autopsia che stabilirà le cause del decesso.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?