Un migrante frustato da un agente. a cavallo al confine con il Messico
Un migrante frustato da un agente. a cavallo al confine con il Messico

Se il dipartimento della Sicurezza Interna Usa licenzierà gli agenti della polizia di frontiera a cavallo che frustavano i migranti haitiani al confine con il Messico, il Texas li assumerà. Lo ha detto il governatore repubblicano dello stato, Greg Abbott. Dopo le immagini scioccanti in cui si vedevano gli agenti a cavallo caricare un gruppo di migranti, il dipartimento ha aperto un’indagine interna sulla loro condotta, e il presidente Joe Biden ha definito le loro azioni "oltraggiose". "Ve lo prometto, quelle persone pagheranno", ha detto l’inquilino della Casa Bianca ai giornalisti. Abbott invece ha difeso gli agenti: "Vi assumerò per aiutarci a proteggere il nostro confine".