Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
10 ott 2021
10 ott 2021

Frana a San Vito di Cadore: i video della roccia che si stacca dal Sorapis

Stamattina il sopralluogo con elicottero e droni

10 ott 2021
featured image
San Vito di Cadore, la frana sul Sorapis
featured image
San Vito di Cadore, la frana sul Sorapis

San Vito di Cadore, 10 ottobre 2021 - Il Cadore è sotto choc per la maxi frana che ha coinvolto ieri la zona di San Vito , in provincia di Belluno. Intorno alle 18:30 una roccia di grandi dimensioni si è staccata dalla Croda Marcora , nel gruppo del Sorapis che sovrasta anche Cortina d'Ampezzo . I video che circolano sul web, ripresi dai vigili del fuoco e rilanciati anche dal consigliere provinciale Massimo Bortoluzzi, mostrano l'esatto momento in cui la porzione di parete si stacca dalla montagna, rovinando verso valle mentre solleva un'enorme nuova di polvere. 

I detriti sono scesi verso la frazione di Chiapuzza , in una zona fortunatamente non abitata, senza raggiungere le case. Già ieri sul posto erano intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Cortina e i volontari di San Vito per un primo sopralluogo.

(L'articolo prosegue sotto il primo video: in fondo all'articolo il filmato della roccia che si stacca dal Sorapis)

Al momento nessuna persona risulta coinvolta o dispersa. Oggi l'area sarà sorvolata con l'elicottero 'Drago 81' per verificare l'entità del distacco. A bordo i tecnici specializzati. In programma anche rilievi  video particolareggiati con i droni del nucleo regionale dei Vigili del fuoco. Nell'ultimo aggiornamento postato a tarda sera da Bortoluzzi su Facebook, il consigliere spiegava che "dal monitoraggio capiremo se è necessario svuotare i canaloni prima della primavera". 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?