Vaccini a scuola, il vademecum per i genitori

Cronaca

Restano i vaccini obbligatori per la frequenza scolastica di nidi e materne, ma un nuovo emendamento al decreto Milleproroghe modifica ancora lo scenario, aumentando la confusione tra le famiglie: per l'anno scolastico che sta per cominciare, 2018-19, sarà infatti valida l'autocertificazione delle avvenute vaccinazioni, ma solo fino al 10 marzo. Dopo  questa data, i genitori dovranno consegnare agli istituti i certificati ufficiali.
Un nuovo quadro, quello che si è delineato oggi con la presentazione dell'emendamento dei relatori sui vaccini al Milleproroghe, duramente criticato dai presidi secondo i quali l'effetto sarà solo quello di aumentare la confusione generale. Ecco allora, per cercare di fare un po' di chiarezza, un vademecum per i genitori: tutto quello che c'è da sapere sui vaccini obbligatori nel sistema scolastico.

Schede a cura di GIOVANNI PANETTIERE

Pubblicato il
Ultimo aggiornamento:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.