Cronaca
(ANSA) - MILANO, 5 FEB - Sono cominciati da circa un'ora i lavori per il trasferimento dei vagoni del treno regionale deragliato nell'incidente ferroviario del 25 gennaio a Pioltello (Milano) e che ha causato la morte di tre persone e il ferimento di altre 46. I tecnici delle ferrovie, sotto il controllo della Polfer e dei consulenti della Procura, secondo quanto si è appreso hanno cominciato a operare. "Oggi cominceremo a lavorare sulla carrozza numero uno, non credo che arriveremo alla due e tantomeno alla tre, quella più danneggiata - ha detto all'ANSA Marco Napoli, dirigente della polizia giudiziaria della Polfer - La modalità di smantellamento prevede la divisione della parte inferiore, quella con i carrelli, dalla 'carrozzeria' superiore, e poi il carico su autoarticolati". Al momento non è ancora stato definito il luogo definitivo dove portare le varie parti del convoglio (dopo una prima ipotesi che riguardava un hangar Trenord alla stazione di Greco-Pirelli) che è in via di ulteriore individuazione. (ANSA).
Sport Tech Benessere Moda Magazine