Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
30 ott 2016

I terremoti i più forti in Italia dal 1900 a oggi

Nella triste classifica dei terremoti più forti in Italia degli ultimi 120 anni, il sisma del 30 ottobre di magnitudo 6.5 con epicentro a Norcia è 'solo' quarto. L'intensità delle scosse è stata maggiore nel 1905, a Nicastro in Calabria, quando quando furono raggiunti i 7.1 gradi Richter, nel 1908 a Messina (7.0), nel 1915 in Abruzzo (6.9) e nel 1980, in Irpinia (6.8). Il più drammatico fu quello di Messina-Reggio-Calabria con oltre 100mila vittime, seguito dal sisma della Marsica (oltre 30mila), dell'Irpinia (2900) e del Friuli (mille). A partire dal 1980 i terremoti più forti in Italia sono avvenuti nella zona dell'Appennino centrale. Nel 2002, il sisma del Molise in cui morirono anche 27 bambini sotto le macerie di una scuola crollata. Nel 2006 il dramma dell'Aquila. Ecco la lista degli eventi più disastrosi del XX e XXI secolo per magnitudo e numero di vittime

30 ott 2016
Norcia-Preci, 30 ottobre 2016
Norcia-Preci, 30 ottobre 2016
Castelsantangelo sul Nera-Norcia, 26 ottobre 2016
Castelsantangelo sul Nera-Norcia, 26 ottobre 2016
Castelsantangelo sul Nera-Norcia, 26 ottobre 2016
Amatrice-Arquata, 24 agosto 2016
Amatrice-Arquata, 24 agosto 2016
Amatrice-Arquata, 24 agosto 2016
Emilia, 20 maggio 2012
Emilia, 20 maggio 2012
Emilia, 20 maggio 2012
L'Aquila, 5 aprile 2006
L'Aquila, 5 aprile 2006
L'Aquila, 5 aprile 2006
Molise, 31 ottobre 2002
Molise, 31 ottobre 2002
Molise, 31 ottobre 2002
Irpinia-Basilicata, 23 novembre 1980
Irpinia-Basilicata, 23 novembre 1980
Irpinia-Basilicata, 23 novembre 1980
Friuli, 6 maggio 1976
Friuli, 6 maggio 1976
Friuli, 6 maggio 1976
Marsica, 13 gennaio 1915
Marsica, 13 gennaio 1915
Marsica, 13 gennaio 1915
Messina, 28 dicembre 1908
Messina, 28 dicembre 1908
Messina, 28 dicembre 1908