Cronaca

Sulla scena del delitto di Rende (Cosenza) - in cui un'intera famiglia è stata massacrata - è saltato fuori anche un coltello insanguinato. Gli inquirenti, a questo punto, propendono per l'ipotesi che il Salvatore Giordano abbia prima accoltellato i membri della sua famiglia, forse dopo una lite. Ci sarebbe stato un tentativo di difesa da parte dei familiari, ma poi sono entrate in scena le armi da fuoco e Salvatore Giordano avrebbe sparato a tutti, per poi finirsi con un colpo in gola.

Sport Tech Benessere Moda Magazine