Cronaca

Tanto dolore per una tragedia, l'ennesima, a colpire la città di Genova. Questo quanto traspare dalle immagini dei funerali di Stato per le vittime del crollo del Ponte Morandi, catastrofe che ha colpito il capoluogo ligure nella giornata di martedì 14 agosto. Non solo la commozione, però, tra i parenti e gli amici degli scomparsi, ma anche l'unione, l'affetto, come nel caso dei giocatori della Campi Corniglianese, presentatisi con la divisa sociale per rendere omaggio al compagno scomparso. Le esequie sono state officiate dal cardinale di Genova, Angelo Bagnasco, a lungo applaudito dalla folla. Tantissimi applausi anche per i soccoritori e le forze dell'ordine. Tra i presenti, Sergio Mattarella, Luigi Di Maio, Matteo Salvini e i presidenti di Genoa e Sampdoria, Enrico Preziosi e Massimo Ferrero, giunti sul posto con le rispettive squadre, unite nel dolore della tragedia. 

Ponte Morandi Genova, trovata l'auto di una famiglia. Vittime salgono a 43

Sport Tech Benessere Moda Magazine