Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
21 ago 2021

Fiumicino, la polizia gioca con i piccoli afghani: in regalo cappellini e colori

Toccanti le immagini della Polizia di Stato di Fiumicino che gioca e intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan. Mentre i profughi sono in attesa di definire le procedure di frontiera relative all'ingresso sul territorio nazionale, gli agenti hanno regalato ai piccoli cappellini (i più richiesti), album e matite colorate. Un poliziotto prestigiatore li ha intrattenuti durante il periodo di attesa nell'aeroporto, riportando il sorriso sul viso dei piccoli 
 

21 ago 2021
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)
La Polizia di Stato a Fiumicino intrattiene i tanti bambini costretti a lasciare l'Afghanistan (Ansa)