Cronaca

Dalla baia di Sydney in Australia illuminata dai fuochi d'artificio alla Nuova Zelanda (VIDEO), passando da Tokyo a Seul, per poi arrivare a Parigi, Berlino, Londra, e infine a New York e Rio de Janeiro: il 2018 è ormai arrivato in tutto il mondo. I primi a brindare sono stati gli abitanti di Kiritimati, piccolo atollo del Pacifico in cui passa la linea (immaginaria) internazionale del cambio di data, gli ultimi sono stati invece quelli delle American Samoa, che hanno brindato ben 23 ore dopo rispetto alle vicinissime Western Samoa (tra le prime ad accogliere il 2018). E tra celebrazioni spettacolari o momenti di spiritualità profonda, tutti salutano il vecchio anno e festeggiano quello nuovo. 

VIDEO Festa per il 2018 nel mondo

Felice anno nuovo! Frasi (e immagini) per augurare buon Capodanno 2018

Sport Tech Benessere Moda Magazine