Cronaca

C'erano proprio tutti, stamattina, ai funerali di Carlo Vanzina, il regista morto domenica all'età di 67 anni dopo aver lottato contro una lunga malattia. In prima fila Christian De Sica e Massimo Boldi, simboli di quei 'cinepanettoni' che hanno fetto ridere l'Italia per decenni. Amici e colleghi, da Sabrina Ferilli a Giulio Base, passando per Ricky Tognazzi, Vincenzo Salemme e Rocco Papaleo. Poi l'allenatore della Nazionale Roberto Mancini, il numero uno del Coni Giovanni Malagò, le attrici Nancy Brilli e Corinne Clery. Non mancava Carlo Verdone che ieri al nostro giornale aveva dichiarato: "Era un gran signore, merita rispetto". Presenti alla cerimonia in Santa Maria degli Angeli a Roma anche Silvio Berlusconi e Gianni Letta, così come l'ex ministro della Pubblica Amministrazione, Marianna Madia. Lungo abbraccio tra Enrico Vanzina e Aurelio De Laurentiis. E proprio Enrico al termine della cerimonia si è piegato verso il feretro, per un toccante bacio alla bara del fratello. 

Sport Tech Benessere Moda Magazine