16 apr 2022

Finisce schiacciato dal muletto, a 17anni muore fuori da una fabbrica Venerdì di sangue: altre tre vittime

Immediati i soccorsi in azienda, ma per il 17enne non c’è stato nulla da fare
Immediati i soccorsi in azienda, ma per il 17enne non c’è stato nulla da fare
Immediati i soccorsi in azienda, ma per il 17enne non c’è stato nulla da fare

Un venerdì di Passione nel mondo del lavoro. Sono ben quattro gli incidenti mortali registrati nella giornata di ieri, infatti. L’ultimo in ordine cronologico ha coinvolto un 17enne che è morto in un incidente sul lavoro a Nole, comune di quasi 7 mila abitanti della Città metropolitana di Torino. È accaduto in un’azienda della zona.

Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo figlio dei titolari dell’azienda, sarebbe stato schiacciato da un muletto. Per il magistrato di turno, che coordina le indagini dei carabinieri, concorda nel qualificare l’evento come "incidente domestico". Una giornata drammatica sul fronte del lavoro, come detto. Nelle ore precedenti, infatti, altre tre vittime si sono registrate in Sardegna, Trentino ed Emilia Romagna.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?