Il principe Filippo, 100 anni a giugno
Il principe Filippo, 100 anni a giugno

Il cuore quasi centenario di Filippo di Edimburgo ha ancora una battaglia da combattere. Cresce nel Regno Unito l’ansia per il principe consorte, trasferito dalla clinica privata annessa al King Edward VII’s Hospital di Londra – dove si trovava dal 17 febbraio per una non meglio precisata infezione – nell’ospedale più attrezzato della capitale britannica, il St Bartholomew, per essere sottoposto a esami cardiaci legati, secondo il bollettino ufficiale, a una condizione "preesistente". Anche se i toni delle comunicazioni di palazzo sono rassicuranti, l’allarme inevitabilmente sale per il patriarca di casa Windsor, inossidabile veterano della Royal Navy e reduce fra gli ultimi superstiti della Seconda guerra mondiale.