Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
24 dic 2021

Mascherine Ffp2: ecco perché sono più sicure. Obbligatorie anche allo stadio

Il ricercatore: "L’efficacia della mascherina dipende dall’ambiente e da quante ore si indossa". Con le chirurgiche solo al bar, nei ristoranti e nei supermercati. E vanno sempre portate all’aperto

24 dic 2021
alessandro farruggia
Cronaca

Contro Omicron serve un salto di qualità nei dispostivi di protezione individuale. Negli ambienti chiusi ad alta frequentazone (cinema, teatri, stadi, palasport e sui mezzi di trasporto) è necessario passare alle mascherine Ffp2, perché le vecchie mascherine chirurgiche non bastano più. "La modalità di trasmissione della variante Omicron – spiega il dottor Paolo D’Ancona, primo ricercatore del dipartimento malattie infettive dell’Istituto superiore di Sanità – è uguale a quella delle altre varianti, ma Omicron ha una maggiore infettività rispetto a Delta e quindi in contesti con maggiore contatto, è necessario utilizzare delle mascherine che proteggano di più". Le classiche mascherine chirurgiche in ambienti chiusi potrebbero non bastare "perché sono nate per evitare che la persona che le indossa possa infettare gli altri, ad esempio un sanitario in una sala operatoria, ma proteggono molto di meno chi le indossa dall’aereosol emesso dagli altri" Nuovo decreto Covid: le 7 cose da sapere. Tampone molecolare, rapido o fai da te: differenze e quanto sono affidabili Decreto festività: il calendario delle misure "La Ffp2 – prosegue D’Ancona, che è un esperto di dispositivi di protezione individuale – invece è proprio nata per proteggere chi la indossa. Una Ffp2 filtra il 95%, una Ffp3 il 98%. Queste mascherine mi isolano dall’ambiente in modo che la mia respirazione avvenga in maniera filtrata". Naturalmente perché siano efficaci e raggiungano quella capacità di filtrazione che risponde alla normativa CE, vanno ben progettate e vanno indossate correttamente, un particolare molto spesso sottovalutato. "È essenziale accertarsi che una mascherina aderisca bene al viso – osserva l’esperto – se si è un portatore di occhiali e gli occhiali si appannano vuol dire che l’aderenza al viso, di solito attorno al naso, non è perfetta. Va modellato il ferretto, o scelta una mascherina che aderisca bene o meglio". Ma avere una mascherina ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?