Federico Lucia in arte Fedez, 31 anni, e Francesca Michielin, 26 anni
Federico Lucia in arte Fedez, 31 anni, e Francesca Michielin, 26 anni
Dopo il Fantacalcio, ecco il Fantasanremo. C’è chi ha pensato bene di esportare sul palco dell’Ariston il popolarissimo gioco legato ai risultati delle squadre di calcio, adattandolo così alla competizione canora, con tanto di quotazioni dei singoli cantanti, soldi per acquistarli (i ’Baudi’, in onore di Pippo...) e imprevisti vari, tra cui ad esempio un’altro fuori programma alla Morgan, tipo quello dello scorso anno con Bugo. Il risultato è stato finora...

Dopo il Fantacalcio, ecco il Fantasanremo. C’è chi ha pensato bene di esportare sul palco dell’Ariston il popolarissimo gioco legato ai risultati delle squadre di calcio, adattandolo così alla competizione canora, con tanto di quotazioni dei singoli cantanti, soldi per acquistarli (i ’Baudi’, in onore di Pippo...) e imprevisti vari, tra cui ad esempio un’altro fuori programma alla Morgan, tipo quello dello scorso anno con Bugo. Il risultato è stato finora eccellente: 25mila squadre iscritte (al sito www.fantasanremo.com), mentre anche le star sono state contagiate, ultimo in ordine di tempo Fedez che su Instagram ha scherzato sul fatto che per lui e la Michielin i concorrenti non "badassero a spese".

A chi la paternità del gioco? "Per anni – raccontano Giacomo Piccinini, Massimo Mannucci, Matteo Sanguigni e Damiano Cori, da Porto Sant’Elpidio, costa marchigiana in provincia di Fermo – ci siamo divertiti a seguirlo da casa stilando le nostre classifiche. Lo scorso anno abbiamo pensato di allargare la partecipazione organizzando un gruppo di ascolto nel nostro bar di fiducia e scrivendo un regolamento che, oltre alla classifica ufficiale, adottasse criteri di valutazione stabiliti con dei bonus e dei malus. Il buon riscontro ottenuto ci ha spinto a realizzare un sito e da quel momento è stato il delirio".

Le regole del gioco sono simili a quelle del Fantacalcio. C’è quindi una somma massima da spendere per formare il proprio team composto da 5 artisti fra quelli in gara, naturalmente ciascuno con una sua quotazione (si va dai 38 baudi per la coppia Michielin-Fedez ai 12 per Random e Gio Evan), e fra questi nominare un capitano che, nell’ultima serata del festival, vedrà raddoppiati i suoi bonus e i suoi malus. Ma quali sono queste variabili? I ragazzi della Federazione italiana FantaSanremo non hanno lasciato nulla al caso.

Si possono conquistare bonus per la vittoria del Premio della critica ma anche per la direzione di Peppe Vessicchio, per l’invasione di Morgan durante l’esibizione o per chi canterà scalzo. Al contrario, dei malus verranno assegnati per l’inciampo o caduta dalla scala, per chi dimenticherà il testo, per chi farà battute sessiste o razziste o per chi riceverà fischi. Vincitore assoluto, chi alla fine del festival otterrà con la propria squadra il punteggio più alto. Premio: "La gloria", dicono gli organizzatori.