Gianfranco Battisti, Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo FS Italiane
Gianfranco Battisti, Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo FS Italiane

Roma, 22 novembre 2019 - Tempo di bilanci, per il Gruppo FS Italiane, che continua a crescere e a puntare sui giovani. Nel 2019 le persone assunte nel Gruppo FS sono state 5.724, un numero di gran lunga superiore alle 4.000 previste dal Piano industriale 2019-2023. Nel dettaglio, Trenitalia ha assunto 1.908 giovani, Rete Ferroviaria Italiana 1.824, Anas 631, le altre società del Gruppo 1.361. Le figure professionali previste sono: personale a bordo dei treni, agenti di vendita e assistenza e addetti alla manutenzione dei treni e dell’infrastruttura stradale e ferroviaria. Questi dati aggiornati sono aggiornati a oggi, 22/11/2019.

Gianfranco Battisti, amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo FS Italiane, tiene a sottolineare: "Il Gruppo FS Italiane, in un momento di importanti trasformazioni come quello che stiamo vivendo, è chiamato a dare l’esempio perseguendo interessi di lungo periodo per il Paese, come il lavoro per i giovani. Sono oltre 5.700 i giovani assunti nel 2019. Persone scelte per migliorare i livelli qualitativi del servizio, soprattutto nel settore regionale per semplificare la vita quotidiana dei pendolari. È questo l’impegno concreto del Gruppo FS per definire un nuovo modello di sviluppo del futuro che sia sostenibile e condiviso. È nostra responsabilità valorizzare i giovani, le loro capacità e competenze, affinché diventino a loro volta fonti di valore, protagonisti e costruttori del bene comune".