19 mar 2022

Fermato dagli agenti È morto come Floyd

Ha ripetuto per 12 volte in pochi secondi la frase "I can’t breathe (non respiro)" e poi è morto, ucciso dalla brutalità della polizia della California. Due mesi prima di George Floyd, a marzo del 2020 un altro uomo rimase vittima di una violenza ingiustificata e sproporzionata da parte di un gruppo di agenti che lo aveva fermato per un controllo stradale. Si chiamava Edward Bronstein, era bianco ed aveva 38 anni. Il video agghiacciante di 18 minuti è statodiffuso dopo due anni da un giudice.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?