Dario Franceschini (Imagoeconomica)
Dario Franceschini (Imagoeconomica)

Roma, 29 gennaio 2020 - A Roma come a Parigi: una fermata del metro Musei di piazza Venezia, come per il Louvre. Lo ha anticipato il ministro di beni culturali e turismo Dario Franceschini. 

Il ministero della cultura e il Comune di Roma stanno progettando una fermata della Metropolitana a Piazza Venezia, che consenta l'accesso ai due musei statali ora riuniti in un unico complesso autonomo, collegandoli in qualche modo anche fisicamente tra loro. 

"Sarà sul modello del Louvre, una porta di accesso al Museo di Palazzo Venezia, costituito da Palazzo Venezia e dal Vittoriano e riconosciuto autonomo dall'ultima riforma", spiega il ministro.  

Franceschini: "I lavori sono in fase avanzata, stiamo ragionando sulle possibilità di trasformare la fermata, come già si è fatto a San Giovanni, in un luogo con richiami alla cultura, all'archeologia, alla storia della città e di consentire anche l'ingresso diretto alle due sedi del museo".

In conferenza stampa, nella sede della stampa estera, Franceschini ha anche illustrato i nuovi bandi internazionali per i direttori dei musei autononi, tra cui quello di Palazzo Venezia e Vittoriano.