1 apr 2022

Fedez lascia l’ospedale: torno a vivere "Grazie ai medici, mi hanno salvato la vita"

Fedez è tornato a casa. Prima l’annuncio sui social in lacrime: "Mi è stato trovato un problema di salute". Poi l’ansia per l’operazione, l’asportazione di un tumore endocrino al pancreas. Infine quel "Sto bene", pronunciato con sollievo. Ora il rapper è stato dimesso: "Torno a casa, torno a vivere" ha scritto su Instagram. Tutto era iniziato il 17 marzo, quando Fedez aveva spiegato ai fan di aver scoperto un problema di salute, senza però rivelarne inizialmente la natura. Il cantante, 32 anni, era stato poi ricoverato e operato al San Raffaele di Milano. "Ho un raro tumore neuroendocrino del pancreas. Mi sono dovuto sottoporre a un intervento chirurgico durato sei ore per asportarmi un parte del pancreas (tumore compreso)", aveva scritto su Instagram. Al suo fianco è rimasta sempre la moglie Chiara Ferragni, "la mia roccia" l’ha definita lui. "È stata dura ma siamo a casa. Today is a good day (oggi è una buona giornata, ndr.) ha scritto lei sui social. "È bello uscire dall’ospedale" ha detto Fedez che poi ha ringraziato tutti i i medici e gli infermieri che si sono presi cura di lui: "Mi avere salvato la vita".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?