Federico Fashion Style
Federico Fashion Style

Sassari, 25 marzo 2021 - Tappa amara, quella di Sassari, per il tour di Federico Fashion style in Sardegna: il salone in cui si esibiva è stato multato. Il parrucchiere dei vip, noto personaggio televisivo, era partito per l'isola quando ancora era zona bianca, organizzando un tour in vari saloni di bellezza. Stamattina era a Sassari e mentre stava coccolando le sue clienti è scattato il blitz dei vigili che - su segnalazione di un cittadino - volevano controllare che tutto fosse in regola, norme di distanziamento anti Covid comprese. Bingo: nel salone che ospitava la performance del nostro - 'So glam hair designer' - c'erano ben quindici persone.

Il blitz dei vigili

Oltre al mago di spazzola e forbici, il locale era affollato da cinque dipendenti, sei clienti e altre tre in attesa. "Abbiamo fatto concludere i trattamenti in corso - spiega Gianni Serra comandante della Polizia locale di Sassari - e poi abbiamo applicato la chiusura d'urgenza per i prossimi tre giorni". Nel pomeriggio sono proseguite le operazioni di accertamento per i verbali e i sigilli: "Per ora la sanzione certa è per il titolare del salone", precisa Serra. "Restano da chiarire le posizioni dei singoli".

Il salone non aveva esposto all'esterno il cartello con il numero di persone che può contenere. Inoltre, per le norme di contrasto al diffondersi del coronavirus, possono essere occupate solo postazioni alternate, mentre nel salone erano tutte piene. Due dipendenti in più stavano lavando i capelli alle clienti senza mantenere le distanze di sicurezza. Infine, sempre per le linee guida anti-Covid, è possibile accedere al salone soltanto nell'orario dell'appuntamento concordato in precedenza, mentre all'interno del locale c'erano tre persone in attesa. In tutto quindici, molto oltre i parametri stabiliti dalla normativa.

Il video su Instagram

Oltretutto, che il locale fosse pieno, è testimoniato anche dai video pubblicati da Federico nelle stories sul profilo Instagram da oltre un milione di followers: "Siamo Full - scrive sul suo account - e meno male che i sardi non avevano accettato il mio tour". E ancora: "Questo video e questa immagine sono risultati che parlano da soli: sin dal primo giorno i saloni che mi hanno ospitato sono stati pieni, con appuntamenti sold-out ad ogni tappa. Titolari e clienti, che non ringrazierò mai abbastanza, sono stati ospitali, entusiasti e felici di questo progetto, nato perché per me il lavoro non si ferma e non si deve fermare mai".

Le polemiche sul tour

Federico Lauri (questo il suo nome all'anagrafe) è sbarcato nell'isola, ancora in zona bianca la scorsa settimana, da Roma in zona rossa con un codazzo di polemiche: "Sono arrivato in Sardegna registrandomi sulla app istituzionale e facendo il tampone - aveva precisato il parrucchiere - A chi ho tolto il lavoro? Anzi, l'ho portato il lavoro. La gente è cattiva". Nella prima tappa a Cagliari, nell'ultimo giorno di zona bianca, la sua cena in ristorante aveva scatenato altre polemiche sui social, tanto che l'indomani il parrucchiere ha trovato la sua macchina danneggiata: "Non avete capito che la macchina me la sistemo ugualmente", aveva replicato Lauri in un videomessaggio sui social.

"Secondo me, sono anche anche le persone che vengono incitate all'odio, e non voglio far nomi. Cosa ho fatto di male? Io sto andando a lavorare, perché sono un imprenditore e sono una persona che lavora continuamente". Lauri, preoccupato, ha chiesto alla polizia delle tappe sarde successive di poter custodire la sua macchina nel parcheggio del comando.

Non è la prima volta che Federico Fashion Style ha a che fare con la Polizia locale. Già lo scorso settembre il Codacons fece multare il noto parrucchiere dai vigili urbani di Roma con una sanzione da 1.032 euro per irregolarità nell'indicazione dei prezzi dei vari trattamenti eseguiti nel salone di bellezza all'interno della 'Rinascente' in via del Tritone. In quel caso l'associazione dei consumatori aveva denunciato l'assenza di trasparenza nell'indicazione dei prezzi praticati al pubblico, ottenendo una ispezione. Quella di Sassari è la sesta tappa del tour sardo del parrucchiere dei vip, protagonista in televisione di un format incentrato sul suo lavoro e la sua vita, che si concluderà il 27 marzo.