Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
4 giu 2022

Far West senza fine negli Stati Uniti Ucciso a caso un bambino di otto anni

4 giu 2022

Il presidente degli Stati Uniti rilancia la promessa di rendere più difficile l’acquisto di armi Oltreoceano. L’esponente dem vuole innalzare da 18 a 21 anni l’età minima per portarsi a casa una pistola, ma, mentre a Washington, nelle stanze del potere americano, il dibattito si scalda e si intreccia con la campagna elettorale, nel resto del Paese il Far West continua. La striscia di sangue si allunga con ulteriori episodi all’insegna del grilletto facile. Due donne sono state uccise a colpi di arma da fuoco in Iowa davanti a una chiesa da un uomo che ha poi ha puntato l’arma contro se stesso e si è suicidato. In Wisconsin, invece, cinque persone sono rimaste ferite nel corso di una sparatoria durante il funerale di un 37enne ammazzato dalla polizia. E in South Carolina proiettili sparati a caso hanno lasciato sull’asfalto il corpo esangue di un bimbo di 8 anni. Ferito il papà. Un lungo elenco di casi che si susseguono quotidianamente e che ha fatto schizzare già a 234 le sparatorie di massa negli Stati Uniti dall’inizio del 2022, più dei giorni trascorsi finora quest’anno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?