1 La strage di Capaci

Brusca ha premuto il telecomando della strage di Capaci nel 1992, in cui morirono Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo (foto) e tre agenti della scorta

2 Il figlio del pentito

Nel 1993 Brusca ordinò di sequestrare il 12enne Giuseppe Di Matteo (foto), poi sciolto nell’acido tre anni dopo. Il ragazzino era figlio del pentito Santino

3 Il giudice Chinnici

Nel 1983 Brusca si occupò di preparare insieme ad Antonino Madonia l’autobomba che uccise il giudice Rocco Chinnici (foto), assassinato a Palermo