Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
11 ott 2021

Estrema destra, ultras e fanatici: la galassia dei violenti No Green pass

Nei gruppi che hanno assediato Roma infiltrazioni dall’estero: gli americani di QAnon e i tedeschi di Pegida. Comunicano sui canali social di Telegram. Ma il Viminale avverte: attenzione anche ai cani sciolti

11 ott 2021
alessandro farruggia
Cronaca

La saldatura si sta compiendo. Infiltrati da movimenti neofascisti, italiani e non, talvolta con un background di ultrà nel calcio, stanno prendendo de facto la guida delle manifestazioni No vax e No Green pass. Sono assolute minoranze rispetto all’ampio e radicale dissenso contro le poltiche del governo e la certificazione anti Covid, ma sono ben organizzate. Luigi Aronica, chi è l'ex Nar detto "er Pantera de Monteverde" Biagio Passaro, chi è il ristoratore di Modena arrestato per gli scontri di Roma Il nucleo più significativo è quello dell’italianissima Forza Nuova, integrato da vecchi arnesi del terrorismo spontaneista di estrema destra, ma si segnalano infiltrazioni (messa a disposizione di know how contro il controllo dei social da parte della polizia e di tecniche di infiltrazione) anche da parte di esponenti di gruppi gli americani “AltRight“ di QAnon e i tedeschi di estrema destra di Pegida. Attive anche piccole aree antagoniste legate ad alcuni centri sociali. Forza nuova, cos'è la legge Scelba: chi può sciogliere un partito e come. I precedenti Il canale principale di comunicazione è la piattaforma Telegram, che nei giorni scorso ha proceduto a chiudere i canali “Basta dittatura“ (47 mila iscritti) e “Basta dittatura chat“, che sono prontamente rinati sono dizioni simili o con logo simile e hanno già decine di migliaia di iscritti (uno, 27 mila). Tra le precauzioni, l’uso di password per accedere a contenuti specifici e di parole in codice. C’è una maggiore consapevolezza di essere letti dalle forze dell’ordine anche su canali come Telegram. Eppure questo non ferma la radicalizzazione del movimento. Assalto Cgil Roma, cosa è successo nella sede di Corso Italia. Landini: sconfitto fascismo Scontri Roma, Meloni: "Squadrismo, non conosco matrice". Letta: "E' violenza fascista" "Credo che le azioni di piazza contro il Green pass – osserva il sociologo Massimiliano Panarari, università ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?