Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
23 apr 2022

Estetisti in campo "Era un atto medico"

23 apr 2022

"Il trattamento a cui si è sottoposta la signora Samantha Migliore (puntura volta a sollevare il seno, ndr) è un trattamento medico" e non estetico. Lo precisa Roberto Papa, segretario nazionale di Confestetica, a proposito del caso della 35enne di Maranello morta l’altro pomeriggio dopo essere stata sottoposta a un ‘ritocco’ di questo tipo, in casa sua, da parte di una transessuale che è fuggita e al momento è ricercata. A causare la morte della 35enne, ribadisce Papa, "è stata chi ha esercitato abusivamente la professione sanitaria punibile dall’art. 348 del Codice penale, che nulla ha a che vedere con i trattamenti estetici svolti dalle estetiste". L’ordinamento giuridico punisce questa condotta con un massimo di tre anni di reclusione e una multa fino a 50mila euro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?