24 apr 2022

"Escluso perché obeso" Il Tar lo riammette nell’Arma

Era stato escluso dal concorso per diventare carabiniere perché obeso. Contro questa decisione un giovane A.G. di 19 anni di Ficarazzi (Palermo), ha presentato ricorso al Tar del Lazio contro il ministero della Difesa, assistito dagli avvocati Girolamo Rubino e Daniele Piazza. I giudici amministrativi dopo avere richiesto nuove verifiche hanno accolto le tesi della difesa. Da qui la decisione di annullare il giudizio di inidoneità e la graduatoria di merito del concorso. Il giovane ora sarà arruolato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?